Popayan
La città d'arte di Popayan el il Ponte in Pietra

Popayan, colore bianco e profumo di arte

Una delle più belle città della Colombia: Popayan

Finalmente lontani dai percorsi più turistici, nota di merito sicuramente alla piccola città di Popayan.

Città coloniale e universitaria, ricca di chiese e caratterizzata da costruzioni basse e totalmente bianche.

Popayan si trova in una posizione invidiabile, a 1700 mt sul livello del mare, tra la Cordillera Andina Orientale ed Occidentale. La peculiarità assoluta è l’arte che si respira in ogni antro. Facilissimo imbattersi in un ragazzo che suona un trombone, una ragazza che si esibisce in una scuola, gruppi di musicisti che fanno festa.

Numerosissimi i luoghi di interesse, accademie, teatri, musei, case musei, addirittura Bar Caffè con esposizioni artistiche. Da non perdere una visita alla chiesa di San Francesco, alla Cattedrale. Dedicate qualche minuto anche per una passeggiata lungo l’antichissimo ponte in pietra, Puente Chiquito dela Custodia

I locali al di fuori della zona centrale sono tutti dei piccoli rifugi gastronomici, con non più di 10 tavoli. Veramente esclusivi. Mi sento di consigliarvi un localino dove poter bere delle ottime tisane artigianali, alcoliche e non, e un ottimo caffè biologico locale.

Si tratta di Wipala. Un Caffè letterario in cui potrete osservare studenti lavorare sul Pc comodamente sdraiati su un letto, artisti dipingere la propria tela, oppure semplicemente ascoltare della buona musica dal vivo.

Popayan
Il Cafè Uipala

Menzione per i viaggiatori On the Road come me: è possibile parcheggiare la macchina esclusivamente nei Parquedero custoditi a pagamento, il che rende sicuramente le piccole vie della città più facilmente percorribili.

Per quanto riguarda il soggiorno ti consiglio il ParkLife Hostel.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *