La Polaroid di Marialuisa
Islanda 18/09/2018

La Polaroid di Marialaura, Viaggiando con Made

Perdere un telefono e sentirsi meno soli…

La Polaroid di Marialuisa

Questa foto l’ho scattata percorrendo i 4 Km più gelidi del mondo.

Camminavo verso Solheimasandur Plane Wreck in Islanda, avevo scelto l’attimo della giornata più bello: il tramonto.

Ha una particolare importanza, perché a metà percorso, mi sono resa conto di aver perso il cellulare, forse colpa del vento, mi sono voltata e la scelta era proseguire o rientrare a cercarlo.

Mi sono voltata verso sinistra ed ho visto la mia ombra riflessa, lunghissima… sembrava fossi la figlia di ” Papà Gambalunga “… e mi son detta ” prosegui… non sarai mai sola “. Cit. Marialaura

Intanto… una donna che mi nomina Papà Gambalunga non può che godere del mio profondo rispetto (è da quando stamane ho letto il suo pensiero… che non riesco a fare a meno di canticchiarmi nella testa quella fantastica sigla…).

Se poi vogliamo conoscere un pochino meglio Marialaura, ci basta una rapida occhiata al suo Blog, Viaggiando con Made. Avremo subito chiara la caratura della persona (invito chi ne avesse voglia a leggere il suo articolo relativo al suo volontariato in Kenia…)

Tornando alla Polaroid… Marialaura Marialaura come ti capisco… il giorno che per caso dimentico il cellulare da qualche parte, o nei miei viaggi, nei quali cerco di utilizzarlo il meno possibile… quelli sono i momenti dove mi sento meno solo in assoluto.

Hai bisogno di un’indicazione? Non accendi Google Maps, ma chiedi ad un passante… Cerchi un ristorante? Non accedi a Tripadvisor, ma ti fai consigliare in un Bar… Sei seduto a prendere una birra in un locale? Non passi il tempo a smanettare sul tuo Smartphone, ma ti guardi intorno allacciando inaspettati rapporti con interessanti sconosciuti.

L’Islanda poi… hai ben detto… ti unisce indissolubilmente a tutto ciò che ti circonda, terra compresa, in un connubio di emozioni e sensazioni che si interrompe solo al momento della partenza da questa fantastica isola.

Non sarai mai solo… ti senti connesso con la natura tutta… e senza la necessità del Wi-Fi.

Partecipa

Se anche tu vuoi inviarmi la tua Polaroid,  ti invito a scrivere all’ indirizzo di posta elettronica: info@viaggiatoreseriale.it oppure a compilare il Form sottostante inviando – Un’unica immagine, corredata da: Una data Un luogo Una frase Il racconto che illustra il momento che si cela dietro lo scatto e l’importanza che ricopre per te. Sarà mia cura avvisarti non appena avrò pubblicato la tua Polaroid!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *